Le Biblioteche per Pazienti in Italia. Esperienze a confronto.

Reggio Emilia | 29-30 ottobre 2010 | Arcispedale Santa Maria Nuova, Palazzo Rocca Saporiti, Viale Murri 7

Convegno organizzato da:
Biblioteca Medica "P. G. Corradini" Centro di Documentazione per il Governo Clinico delle Aziende Sanitarie della Provincia di Reggio Emilia

PROGRAMMA: venerdì mattina | venerdì pomeriggio | sabato mattina | sabato pomeriggiopdf (1 MB)

RELATORI | SEGRETERIE | MODALITÀ DI ISCRIZIONE | INFORMAZIONI GENERALI | SCHEDA DI ISCRIZIONE (doc 125 KB)

Presentazione

Nella realtà odierna, buona parte dei servizi sanitari ospedalieri si pone come obiettivo primario la cura della malattia, correndo il rischio di trascurare la totalità della persona. Questo si verifica tanto più quanto le strutture dispongono di tecnologie e strategie di cura e di ricerca sofisticate. Più elevato è il livello di eccellenza e specializzazione e più si presenta il rischio di trascurare il disagio psicologico e sociale che la persona ospedalizzata si trova ad affrontare, disagio che può influenzare negativamente anche l’esito delle cure.
Il mutamento della componente relazionale della medicina occidentale ha portato a riflettere sulla necessità di trovare nuovi modelli di intervento che promuovano la sua umanizzazione.
Il termine “salute” indica, secondo la definizione dell’OMS, uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale per raggiungere il quale un individuo deve poter identificare aspirazioni e soddisfare propri bisogni, avere controllo sull’ambiente circostante e vivere in un ambiente confortevole e umano. Tutto ciò dovrebbe riguardare anche le strutture ospedaliere, luoghi nei quali, anche attraverso iniziative ricreative, dovrebbero essere favorite socialità e relazioni interpersonali, per contribuire a creare un clima di cura rassicurante e incoraggiante.
Promuovere la salute significa, poi, mettere in grado le persone di aumentare il controllo sul proprio stato di salute e di migliorarlo. Tra le nuove esigenze che si sono fatte strada negli ultimi anni in seguito alla crescita culturale e psicologica dei cittadini, vi è quella di essere attivi promotori della propria salute anche attraverso la ricerca di informazioni in ambito sanitario.
L’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia si propone di promuovere la salute attraverso un progetto della Biblioteca Medica ospedaliera, chiamato “La Biblioteca per i Pazienti”, che offre sia informazione sanitaria di qualità che iniziative finalizzate all’umanizzazione dell’ambiente ospedaliero.
Altri ospedali hanno realizzato, o stanno organizzando, attività, interventi, programmi di informazione ai pazienti o iniziative di tipo ricreativo. L’incontro delle realtà presenti sul territorio italiano permetterebbe di condividere e confrontare le diverse esperienze, oltre che di creare una rete di collegamenti e risorse, anche in un’ottica di diffusione della cultura dell’umanizzazione nelle strutture sanitarie.
 

VENERDI’ 29 OTTOBRE

L’INFORMAZIONE, LA PERSONA E LE SCELTE CONSAPEVOLI
Moderatore Salvatore De Franco 

9.00-9.30 | Saluti delle autorità e apertura dei lavori

9.30-9.50 | Biblioteche biomediche e informazione agli health consumers: il panorama europeo (zip 8,4 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Ivana Truccolo, Centro di Riferimento Oncologico, Aviano

9.50-10.10 | Fare informazione attraverso la partecipazione: l’esempio del progetto Partecipa Salute (zip 7,5 MB) | abstract (pdf 0,6 MB)
Paola Mosconi, Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri, Milano

10.10-10.30 | Cittadini e informazione: da un approccio emotivo alla valutazione critica di ciò che si sa (e non si sa)? (zip 16 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Giulio Formoso, CeVEAS, Modena

10.30-10.50 | L’esperienza del Centro di Documentazione sul Farmaco delle Farmacie Comunali Riunite (pdf 1,7 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB) 
Daniela Zanfi, Farmacie Comunali Riunite, Reggio Emilia

10.50-11.10 | Coffee Break

11.10-11.30 | Umanizzazione delle cure oncologiche e informazione dei pazienti: il progetto HUCARE | abstract (pdf 0,6 MB)
Rodolfo Passalacqua, Istituti ospitalieri di Cremona

11.30-11.50 | La strategia informativa di AIMaC (pdf 0,6 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Rosa Oricchio, AIMaC

11.50-12.10 | L’informazione, prima cura per il paziente | abstract (pdf 0,6 MB)
Cristina Calabresi, Fondazione Federico Calabresi

12.10-12.30 | Se l’utente è… paziente. La Carta dei Servizi della Biblioteca per i pazienti dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia (pdf 0,9 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Laura Cavazza, Soprintendenza per i Beni Librari della Regione Emilia-Romagna
Rita Iori, Biblioteca Medica, Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

12.30-13.00 | Discussione

13.00-14.00 | Buffet 

Torna su
BIBLIOTECHE PER PAZIENTI: ESPERIENZE SUL CAMPO
Moderatrice Rita Iori 

14.00-14.20 | Informare i pazienti: la rete delle biblioteche e dei punti informativi oncologici in Italia (pdf 2,7 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Gaetana Cognetti, Biblioteca Digitale - Centro di Conoscenza “R. Macera tini”, Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, Roma

14.20-14.40 | La formazione degli operatori di un Punto Informativo oncologico (pdf 0,3 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Antonio Florita, Servizio Individualizzato di Richiesta Informazioni in Oncologia (SIRIO), Fondazione IRCSS Istituto Nazionale Tumori, Milano

14.40-15.00 | Dodici anni di Biblioteca per i Pazienti: l’esperienza del CRO di Aviano (zip 51,5 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Ivana Truccolo, Centro di Riferimento Oncologico, Aviano

15.00-15.20 | Tools educazionali nell’area neurologica: possibile soluzione per una divulgazione certificata dell’informazione (pdf 3,1 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Silvia Molinari, Biblioteca multimediale della Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Mondino, Pavia

15.20-15.40 | BiblioHospitalis: insieme con un libro (pdf 4,1 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Agnese Galliani e Tiziano Corti, Associazione BiblioHospitalis, Lecco

15.40-16.00 | Punto Informativo & Cure leggère... La Biblioteca per i Pazienti al Santa Maria Nuova di Reggio Emilia (zip 2,7 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Elena Cervi e Simone Cocchi, Biblioteca Medica, Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

16.00-16.30 | Discussione

16.30-17.00 | Conclusioni

Torna su

SABATO 30 OTTOBRE

BIBLIOTECHE PER PAZIENTI: ESPERIENZE SUL CAMPO
Moderatore Giuseppe Caliceti

9.00-9.10 | Apertura dei lavori

9.10-9.30 | Nati per Leggere. Grandi letture per piccoli pazienti a casa e in Ospedale (zip 0,2 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Anna Maria Davoli, pediatra e referente Nati per Leggere Reggio Emilia
Anna Pelli, Biblioteca Santa Croce, Reggio Emilia

9.30-9.50 | La biblioteca dei bambini in ospedale (pdf 5,9 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Rita Borghi, Servizio Biblioteche del comune di Modena

9.50-10.10 | Cultura come cura e consolazione | abstract (pdf 0,6 MB)
Raffaella Bellucci Sessa, Direttrice Fondazione Alberto Colonnetti, Torino

10.10-10.30 | Circolo Volontari per la lettura, Libri e letture in corsia: aiutare leggendo (pdf 6,8 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Cecilia Cognigni, Responsabile Area Servizi al pubblico, Attività culturali, Qualità e Sviluppo, Comune di Torino
Francesca Faga, Circolo Volontari per la lettura, Torino

10.30-10.50 | Il servizio bibliotecario in ospedale. L’esperienza toscana (pdf 0,9 MB)  |  abstract (pdf 0,6 MB)
Francesca Navarria, Promozione Servizi Bibliotecari, Regione Toscana

10.50-11.10 | Coffee break 

11.10-12.30  | SCRIVERE, LEGGERE, CONDIVIDERE: LETTORI E SCRITTORI A CONFRONTO

• Il sollievo della lettura: tra intimità e condivisione | Giuseppe Caliceti, docente e scrittore | abstract (pdf 0,6 MB)
Mio zio, quando si ruppe una gamba, lesse l’Ulisse di Joyce | Giulio Mozzi, consulente editoriale e scrittore | abstract (pdf 0,6 MB)
• Cure leggère... Lèggere cura! Un libro per amico... La parola ai lettori volontari
 
12.30-13.00 | Discussione

13.00-14.00 | Buffet 

14.00-16.00 | NASCITA E SVILUPPO DI BIBLIOTECHE PER PAZIENTI: È POSSIBILE FARE RETE?
Tavola rotonda | Moderatore Salvatore De Franco

16.00-16.30 | Conclusioni e chiusura lavori

Torna su

Relatori

RAFFAELLA BELLUCCI SESSA | Direttrice Fondazione Alberto Colonnetti, Torino
RITA BORGHI | Servizio Biblioteche del comune di Modena
CRISTINA CALABRESI | Volontaria e Presidente Fondazione Federico Calabresi Onlus
GIUSEPPE CALICETI | Docente e scrittore, responsabile del Laboratorio Baobab – Spazio Giovani Scritture del Comune di Reggio Emilia
LAURA CAVAZZA | Soprintendenza per i Beni Librari della Regione Emilia-Romagna
ELENA CERVI | Referente Punto Informativo per Pazienti, Biblioteca Medica Arcispedale Santa Maria Nuova, Reggio Emilia
SIMONE COCCHI | Referente “Cure leggère… Lèggere cura!”, Biblioteca Medica Arcispedale Santa Maria Nuova, Reggio Emilia
GAETANA COGNETTI | Responsabile Biblioteca Digitale - Centro di Conoscenza “R. Macera tini”, Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, Roma
CECILIA COGNIGNI | Responsabile Area Servizi al pubblico, Attività culturali, Qualità e Sviluppo, Comune di Torino
TIZIANO CORTI | Volontario lettore, Associazione BiblioHospitalis, Lecco
ANNA MARIA DAVOLI | Pediatra di famiglia, Referente Nati per Leggere per la Provincia di Reggio Emilia
SALVATORE DE FRANCO | Direttore Servizio Formazione-Innovazione Clinica
FRANCESCA FAGA | Coordinamento Circolo Volontari per la lettura, Circolo Lettori, Torino
ANTONIO FLORITA | Referente Servizio Individualizzato di Richiesta Informazioni in Oncologia (SIRIO), Fondazione IRCSS, Istituto Nazionale Tumori, Milano
GIULIO FORMOSO | Centro per la Valutazione dell’Efficacia dell’Assistenza Sanitaria (CeVEAS), Modena
AGNESE GALLIANI | Volontaria lettrice, Associazione BiblioHospitalis, Lecco
RITA IORI | Responsabile Biblioteca Medica, Arcispedale Santa Maria Nuova, Reggio Emilia
SILVIA MOLINARI | Coordinatrice della Biblioteca Multimediale della Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Mondino, Pavia
PAOLA MOSCONI | Responsabile Laboratorio di ricerca sul coinvolgimento dei cittadini in sanità, Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri, Milano
GIULIO MOZZI | Consulente editoriale e scrittore
FRANCESCA NAVARRIA | Responsabile Promozione dei Servizi Bibliotecari, Regione Toscana
ANNA PELLI | Responsabile Biblioteca Santa Croce, Reggio Emilia
ROSA ORICCHIO | Psicologa, Associazione Italiana Malati di Cancro, Parenti e Amici (AIMaC)
RODOLFO PASSALACQUA | Direttore Struttura Complessa Oncologia, Istituti Ospitalieri di Cremona
IVANA TRUCCOLO | Responsabile Biblioteca Scientifica e per i pazienti, Centro di Riferimento Oncologico, Aviano
DANIELA ZANFI | Servizio Informazione e Documentazione Scientifica, Farmacie Comunali Riunite, Reggio Emilia
Torna su

Segreterie

SEGRETERIA SCIENTIFICA
Elena Cervi, Simone Cocchi
Biblioteca Medica, Arcispedale Santa Maria Nuova
Viale Murri, 9 | 42123 Reggio Emilia
Tel 0522 295992 | Fax 0522 296125 | E-mail: infopazienti@asmn.re.it

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Annarita Guglielmi, Mariaelena Raimondo
Palazzo Rocca Saporiti, Arcispedale Santa Maria Nuova
Viale Murri, 7 | 42123 Reggio Emilia
Tel 0522 295817 | Fax 0522 295976 | E-mail: raimondo.mariaelena@asmn.re.it
 

Torna su
 

Modalità di Iscrizione

Le iscrizioni sono a numero chiuso per un massimo di 80 posti. Saranno ammesse le domande in ordine di arrivo. L’iscrizione deve considerarsi convalidata automaticamente, cioè senza conferma da parte della Segreteria Organizzativa, la quale contatterà il partecipante nel caso non ci fossero più posti disponibili.
La SCHEDA DI ISCRIZIONE è da inviare alla Segreteria Organizzativa tramite fax (0522 295976), posta oppure e-mail (raimondo.mariaelena@asmn.re.it) entro il 20 ottobre 2010.


Informazioni generali

Crediti ECM
È stato richiesto l’accreditamento per l’attribuzione dei crediti formativi E.C.M. per Medico Chirurgo, Infermiere Professionale, Psicologo, Ostetrico, Fisioterapista, TSRM.

Come raggiungere la sede dell’evento
Palazzo Rocca Saporiti è situato in area ospedaliera, in Viale Murri n. 7, viale che, partendo di fronte all’Arcispedale Santa Maria Nuova, arriva su Viale Umberto I.
Dalla Stazione ferroviaria prendere la linea del bus n. 1 in direzione "Ospedali" oppure la linea H minibù. Scendere alla fermata dell’Arcispedale Santa Maria Nuova.
In auto: Autostrada A1, uscita Reggio Emilia. Seguire le indicazioni Ospedale.


Visualizzazione ingrandita della mappa
 

Informazioni alberghiere

Consultare il sito ufficiale di informazione turistica del Comune di Reggio Emilia: http://www.municipio.re.it/IAT/iatre.nsf 

Torna su


Iniziativa nell’ambito di Ottobre Piovono Libri 2010 | con il sostegno di Associazione Vittorio Lodini per la Ricerca in Chirurgia ONLUS e Fondazione Cassa di Risparmio di Reggio Emilia Pietro Manodori
 

Ultimo aggiornamento: 02/12/2011
Aggiornamento curato da: Simone Cocchi