DOCUMENTI

Documenti di lavoro - Progetto MACONDO.

La sezione raccoglie tutto il materiale inerente al Progetto che è stato distribuito durante i vari incontri del Comitato di Indirizzo.

A partire dalle prime riunioni, in cui era indispensabile presentare a grandi linee MACONDO a professionisti che erano del tutto all'oscuro, i materiali distribuiti sono stati parte integrante del lavoro del Comitato di Indirizzo.
  • Da un lato ci si è basati sui documenti Regionali (lettera di presentazione della RER e descrizione sintetica del Progetto) che hanno istituito MACONDO.
  • Dall'altro invece molti documenti sono stati redatti e distribuiti dal coordinamento scientifico durante l'evolversi del Progetto: riunione dopo riunione sono stati prodotti materiali di carattere riassuntivo/esplicativo, con l'obiettivo di rendere espliciti obiettivi e finalità di MACONDO anche ai neofiti (tra questi ad esempio la presentazione sintetica del Progetto, l'organigramma e la presentazione delle determinanti in studio).

Documenti sul dolore oncologico.

Negli ultimi anni è stata prodotta una grande quantità di letteratura sul tema del dolore, data anche la significativa diffusione delle patologie oncologiche - che hanno proprio il dolore come uno dei sintomi principali.

Il Progetto MACONDO intende produrre nuove conoscenze utili a migliorare le competenze del sistema di cura per affrontare il dolore oncologico.
 
Per raggiungere questo obiettivo, è dunque indispensabile:
  • che l'operatore sanitario conosca le migliori evidenze scientifiche disponibili a livello internazionale sul tema del dolore, e, soprattutto, che abbia presente il materiale prodotto nelle Aziende sanitarie della Regione Emilia-Romagna (sezione per operatori).
  • che sia attuata una politica efficace e coerente di comunicazione con gli utenti: questa servirà ad accrescere, tra gli utenti dei servizi oncologici e i loro familiari, le conoscenze e la consapevolezza a proposito delle opportunità per controllare il dolore (sezione per cittadini).
Negli ultimi anni, tra la cittadinanza come nella comunità dei professionisti sanitari, è emersa la necessità di avere a disposizione strumenti efficaci per la valutazione della qualità dei documenti di letteratura scientifica - sia quelli rivolti agli operatori che quelli dedicati agli utenti dei diversi servizi sanitari.
La valutazione della qualità, da un lato delle evidenze scientifiche (da parte dei professionisti), e dall'altro dell'informazione sanitaria (da parte dei cittadini), è divenuta ormai una necessità improrogabile per orientarsi tra la sempre crescente quantità di letteratura scientifica a disposizione.
Per rispondere a tale esigenza, sono stati implementati sistemi di valutazione differenti a seconda che la richiesta di informazioni provenga da un professionista o da un cittadino.
Stampa pagina | Ultimo aggiornamento: 11/04/11
© 2003-2015 Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia Biblioteca Medica | Viale Murri 9 | 42123 Reggio Emilia - Italia Tel 0522 296216 | Fax 0522 296125 | biblioteca@asmn.re.it | Privacy