Empowerment della persona come strategia di promozione della salute nei luoghi di cura, nell'integrazione socio-sanitaria e nella comunità

Reggio Emilia | 24-25-26 settembre 2009 | Centro Internazionale Loris Malaguzzi, Via Bligny 1

Il tema della conferenza è “L’empowerment delle persona come strategia di promozione della salute nei luoghi di cura, nell’integrazione socio-sanitaria e nella comunità”. La conferenza, infatti, si focalizzerà sul concetto di empowerment della persona nei diversi contesti relazionali che caratterizzano i servizi sanitari e socio-sanitari con l’obiettivo di spostare il focus dell’azione sanitaria dalle componenti della tecnica alla persona della quale considera sia la storia individuale e sociale che le potenzialità e le dimensioni dell’autonomia.
In particolare, durante le sessioni parallele, verranno approfonditi i seguenti temi:
I. Qualità della vita, benessere e sicurezza della persona nei luoghi di cura (possibili argomenti: dolore, rischio clinico, comfort, empowerment degli operatori)
II. Empowerment del paziente nel processo assistenziale (possibili argomenti: health literacy/consenso informato, counselling motivazionale, educazione terapeutica)
III. Promozione della salute mentale (possibili argomenti: ruolo di utenti e familiari; lotta al pregiudizio; ruolo della comunità)
IV. Empowerment di gruppi target (possibili argomenti: bambini, immigrati, anziani, diabetici, cardiopatici…)

(fonte: www.ausl.re.it | info)


La Biblioteca per i Pazienti partecipa con due contributi: un video relativo al Punto Informativo per Pazienti e un poster sulla biblioteca di svago Cure leggère... Lèggere cura! (vedi Allegati). Il video, realizzato nel luglio 2009, viene presentato dalla Dott.ssa Elena Cervi, referente del Punto Informativo per pazienti.




  Stampa pagina | Ultimo aggiornamento: 29/05/17
© 2003-2017 Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia
Biblioteca Medica | Viale Murri 9 | 42123 Reggio Emilia - Italia
Tel 0522 296216 | Fax 0522 296125 | bibliotecamedica@ausl.re.it | Privacy